Italia

Roma, Festa Europa: la "Generazione Erasmus" in Campidoglio

  • 01:45

Roma, (askanews) - Una seduta simulata dell'Assemblea capitolina, nella quale i giovani della "Generazione Erasmus" hanno potuto presentare alla Giunta Raggi le loro proposte per la Capitale su Ambiente e Mobilità. Poi una sessione plenaria di confronto tra giovani delle scuole italiane, parlamentari europei, Commissione e Rappresentanza in Italia dell'Ue in cui Beatrice Covassi, capo rappresentanza in Italia della Commissione Europea, ha annunciato agli studenti il lancio di "una grande campagna di consultazione pubblica, dal titolo "UE&ME" in vista delle europee del 2019, sul futuro dell'Ue". E dell'offerta, da parte dall'UE di "15 mila interrail gratuiti per i giovani che compiono 18 anni".

È la Festa dell'Europa, organizzata nell'Aula Giulio Cesare di Palazzo senatorio a un anno dalle elezioni europee, organizzata da Parlamento europeo-Ufficio di collegamento in Italia e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Alla "seduta simulata" del Consiglio comunale della capitale hanno partecipato, sotto la presidenza del presidente M5S dell'Aula Marcello De Vito, un centinaio di giovani della "Generazione Erasmus", e i due vicepresidenti italiani del Parlamento europeo, David Sassoli e Fabio Massimo Castaldo che ha sottolineato:

"È fondamentale condividere con i ragazzi le grandi opportunità che oggi offrono i programmi europei Io stesso sono orgogliosamente un figlio della generazione Erasmus, mi sono formato per due anni all'estero e so quanto sia imprescindibile in un mondo come quello odierno approfittare di queste occasioni per approfondire le nostre conoscenze e conoscere altre realtà europee. È questo il senso di questa giornata: spiegare le grandi occasioni che spesso non vengono raccontate".

Riproduzione riservata ©
loading...