Il mondo è agli albori dello sviluppo digitale: gran parte delle imprese, infatti, deve ancora digitalizzarsi. Le imprese più grandi si stanno attrezzando, mentre le più piccole fanno fatica. Il processo è complesso: non basta mettere un computer per digitalizzare un'impresa. La digitalizzazione richiede infatti la trasformazione dell'organizzazione del lavoro. L'innovazione cambierà i processi di decisione nelle imprese, che saranno determinati sempre più alla luce dei dati e delle elaborazioni di questi. I dati, poi, andranno interpretati, processo non facile a causa dell'abbondanza di informazioni oggi disponibili. La rivista Forbs ha scritto che nel 2014/2015 sono stati raccolti più dati che in tutta la storia dell'umanità. Ce ne parla Alfonso Gambardella, docente di economia e management all'università Bocconi.