È rischio ingorgo in Parlamento: via alla sessione di bilancio mentre è in atto una corsa contro il tempo per approvare la Nota di aggiornamento al Def. La stessa nota di bilancio elenca 12 collegati. Ci sono il reddito di cittadinanza, le misure per le start up innovative, quelle di ristoro ai clienti truffati dalle banche. Ci sono l'Ires verde, le misure contro il dissesto degli enti locali, interventi contro l'assenteismo nella Pa, il riordino dello spettacolo e del settore dei giochi. C'è un riordino delle professioni sportive, un riassetto di istruzione, università, ricerca e attività sportiva scolastica e universitaria e una semplificazione di questi settori. Poi c'è la riforma del Codice del lavoro, la modernizzazione e l'innovazione di turismo, ippica, agricoltura, agroalimentare. Oltre alla legge di bilancio ci sono due ddl già all'esame del Parlamento: il taglio delle pensioni sopra i 4.500 euro e le semplificazioni fiscali. Poi quattro decreti da convertire in legge: quello fiscale da approvare insieme alla legge di bilancio, il decreto Genova, quelli sicurezza e giustizia amministrativa e sport.