Roma, (askanews) - Altro che "le abbiamo perse tutte", il Pd è stato il partito che ha avuto più potere nella storia della Repubblica. Lo ha detto Matteo Renzi parlando all'assemblea Pd.

"Nessun partito - ha detto - ha mai avuto il potere che abbiamo

avuto noi in questi anni in Italia e nessuno ha fatto mai quello che abbiamo fatto noi su alcuni temi, nel bene e nel male. Il primo governo con la parità di genere, con l'età media più bassa, abbiamo fatto le riforme sociali che da anni il centrosinistra reclamava. Per quattro anni il Pd è stato l'argine al populismo in Italia e se non avessimo fatto quello che abbiamo fatto avremmo perso già nel 2014".

Dunque, "è superficiale il commento di chi dice 'le abbiamo perse tutte. E' vero il contrario".