La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Ponte Morandi, due arresti: affari della Camorra in demolizione

  • 00:46

Genova, 18 giu. (askanews) - La lunga mano della Camorra sulla demolizione del Ponte Morandi. La D.I.A. di Genova ha eseguito, in Liguria e in Campania, due ordinanze di custodia cautelare nei confronti dell'amministratore di fatto della Tecnodem srl di Napoli e di una donna considerata prestanome nell'ambito della medesima compagine societaria. Eseguiti anche sequestri preventivi. Il manager oggetto del provvedimento è ritenuto contiguo ad elementi inseriti in organizzazioni camorriste. L'indagine sulla società napoletana impegnata a Genova aveva già comportato l'emissione nel mese di maggio di un'informazione interdittiva a carico della citata azienda che era stata così estromessa da un subappalto di centomila euro, relativo appunto alla demolizione del "ponte Morandi".

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te