Trevi (askanews) - "C'è una provocazione: laudato qui. Un Francesco che guarda la terra e vede che l'uomo non la rispetta". Padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del sacro convento di Assisi mostra la copertina dell'ultimo numero della rivista francescana per parlare di ambiente e di necessità di intervenire, subito, con comportamenti virtuosi.

"Portiamo avanti una tesi di fondo - ha detto padre Fortunato a margine del corso executive della Luiss School of government "più energia e sostenibilità per crescere" nell'ambito delle giornate di Trevi 2018 - e cioè la persona che non rispetta l'ambiente è una persona che non rispetta se stesso. Alla base c'è proprio la cultura della vita. Papa Francesco ha posto una domanda chiave nel Laudato sii, che futuro vogliamo dare ai nosti figli". Se vogliamo dare loro un futuro, dobbiamo tutelare l'ambiete. Di qui un appello alle buone pratiche per salvare la casa comune.