La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Orientagiovani, Confindustria: 193mila da assumere, 1 su 3 introvabile

Orientagiovani, la manifestazione che Confindustria dedica ogni anno all'incontro tra imprenditori e giovani studenti, quest'anno ha un nuovo motto: The X-FactorY”. Obiettivo: formare giovani talenti.Nei sei settori chiave del made in Italy nei prossimi 3 anni sono stimate 193mila assunzioni. E Confindustria ha avvertito che «uno su tre sarà introvabile». Per questo è fondamentale l'alternanza scuola lavoro e la formazione professionale che aprano le porte del mondo del lavoro. Il vicepresidente per il Capitale umano di Confindustria Gianni Brugnoli ha ricordato come l'alternanza scuola lavoro sia fondamentale per le imprese. E come depotenziare questo strumento abbia un orizzonte miope. Gerardo Iamunno, presidente Piccola Industria Unindustria, ha ricordato come sia sempre più importante far conoscere agli studenti le imprese e “farli innamorare del nostro lavoro”. Joao Santos, vicecapo Unità Dg Employment della Commissione europea ha sottolineato come la crescita sia più alta nei Paesi dove apprendistato e formazione sono più sviluppati. L'ex calciatore Demetrio Albertini ha sottolineato come l'apprendistato sia il primo assaggio del mondo del lavoro.
PER SAPERNE DI PIÙ : Orientagiovani, Confindustria: 193mila tecnici da assumere in 3 anni. Uno su 3 introvabile
Michael Gaborìn, premio di meccatronica: “Alternanza trampolino di lancio per il lavoro”
Domenico Calabrese: «Le nuove skill aprono le porte del mondo del lavoro»

Riproduzione riservata ©
loading...