Per multe auto, Imu, Irap, Tasi, ma anche tassa rifiuti, Tosap e Cosap arriva il condono. La disposizione riguarda i provvedimenti di ingiunzione o ruoli, notificati dal 2000 al 2017. Regioni, comuni, province e città metropolitane potranno attivarlo per consentire ai cittadini di rottamare le ingiunzioni di pagamento che gli sono state recapitate dalle amministrazioni locali. Si pagherà l'importo dovuto senza sanzioni e interessi. La definizione agevolata delle entrate viene estesa anche agli enti territoriali. La delibera dovrà arrivare nei 60 giorni successivi all'approvazione del decreto legge crescita. Ci saranno criteri, modalità e tempi per le istanzedi adesione e le indicazioni per il pagamento.
PER SAPERNE DI PIÙ Multe e tasse locali, arriva il condono: niente sanzioni e interessi