Roma, (askanews) - "Gli imprenditori che fanno impresa, non i burocrati, hanno detto che con la riforma Fornero si creeranno migliaia di posti di lavoro. Questo è quello che mi interessa". Così Matteo Salvini, vicepremier e leader della Lega ha risposto ai cronisti fuori da palazzo Chigi che chiedevano un commento alla bocciatura di Fitch alla manovra.

"Tutti quelli che hanno promosso i governi precedenti è una buona cosa che boccino quello attuale" ha aggiunto il vicepremier Luigi Di Maio. "Perché significa finalmente che stiamo andando in controtedenza rispetto a delle ideologie economiche in base alle quali bisognava massacrare i diritti delle persone e favorire le solite lobby economiche e potentati economici".

"Anche dall'incontro con le partecipate viene fuori che quota 100 ci sarà più di un'assunzione ogni pensionato e molte di queste aziende stabilzizeranno i dipendenti grazie al decreto dignità". Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio davanti a Palazzo Chigi al termine della riunione della cabina di regia sugli investimenti. "Quindi - ha aggiunto - grazie alle riforme che abbiamo fatto e che stiamo per fare con la legge di bilancio aiutiamo le persone, noi vogliamo essere promossi dai cittadini italiani" ha concluso Di Maio.