Italia

Manovra, la lettera di Mattarella a Conte: porre l’Italia al riparo dall’instabilità

di Nicoletta Cottone

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha voluto accompagnare la firma al testo della legge di bilancio con una lettera al premier Giuseppe Conte. Inviata «nel comune intento di tutelare gli interessi fondamentali dell’Italia». La legge di bilancio, scrive il Capo dello Stato, «difenda il risparmio degli italiani, rafforzi la fiducia delle famiglie, delle imprese e degli operatori economici e ponga l'’talia al riparo dall’instabilità finanziaria». Sulla Legge di bilancio «è mio dovere sollecitare il Governo a sviluppare – anche nel corso dell’esame parlamentare – il confronto e un dialogo costruttivo con le istituzioni europee». Nella lettera Mattarella fa riferimento agli articoli 81, 97 e 117, alle valutazioni dell’Ufficio parlamentare di bilancio e alle osservazioni e alle richieste avanzate dalla Commissione europea.
PER SAPERNE DI PIÙ
Mattarella a Conte: la preoccupazione per lo strappo con la Ue e l'invito al dialogo (di Lina Palmerini)
Manovra, la lettera di Mattarella a Conte: ecco il testo
Riproduzione riservata ©
loading...