La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Lino Banfi all'Unesco: "Sostituisce Avati, anzi Folco Quilici"

  • 01:09

Roma (askanews) - Lino Banfi entrerà a far parte della Assemblea della Commissione Nazionale per l'Unesco. Una nomina al posto di Pupi Avati come responsabile delle comunicazioni, ha dichiarato il ministero dello Sviluppo Economico; salvo poi precisare in un secondo comunicato che Banfi sostituirà in realtà Folco Quilici, scomparso nel febbraio 2018.

La precisazione, in due tempi, è arrivata dal ministero per fare chiarezza dopo l'annuncio della nomina dato da Luigi Di Maio in apertura dell'evento 5Stelle su reddito di cittadinanza e quota 100. Un annuncio che non chiariva quale ruolo precisamente avrebbe avuto l'attore 82enne, protagonista di decine di commedie italiane. "Io dico che c'entro io con la cultura, poi ho scoperto questa carica è bellissima. Nelle commissioni fino adesso si sono fatte con persone plurilaureate in questo in quell'altro, conoscono bene la geografia, i posti, i siti tutte cose che io non so, io voglio portare solo un sorriso dovunque".

Ma di cosa si occuperà di preciso? Banfi sarà un membro della Assemblea della Commissione, che conta una cinquantina di persone, nominato dallo stesso Ministero dello Sviluppo Economico. Tanti i compiti dell'ente fra cui dare pareri e formulare raccomandazioni al Governo Italiano sui programmi Unesco, collaborare per l'esecuzione delle decisioni prese, diffondere informazioni, organizzare e promuovere incontri, convegni, corsi.

Un lavoro impegnativo tenuto conto che l'Italia è al primo posto per numero di siti iscritti nella Lista Unesco del Patrimonio Mondiale con ben 54 beni e 7 iscrizioni nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale.

Riproduzione riservata ©
loading...