La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Landini(Cgil): chiesto a Governo tavolo su ammortizzatori sociali

  • 01:04

Milano, 25 set. (askanews) - "Abbiamo chiesto al ministro del lavoro di aprire un tavolo con i sindacati per discutere di come si modificano gli ammortizzatori sociali. Con il Jobs act che ha ridotto la cassa integrazione, se non si interviene nelle prossime settimana, corriamo il rischio di quasi 200.000 licenziamenti in tutta Italia. Io credo che sia importante mettere mano a un nuovo sistema di ammortizzatori sociali che serva a tutte le persone che lavorano e a tutti i rapporti che hanno. Dall'altra parte credo che il decreto dignità contenga alcune cose positive, come la regolamentazione dei contratti a termine, ma contiene anche cose negative come i voucher, e soprattutto c'è poco coraggio, perché per noi va cambiato radicalmente il quadro e occorre un nuovo statuto dei diritti di tutte le forme di lavoro che reintroduca l'articolo 18 per tutti, anche per partite iva e rapporti di lavoro subordinati". Lo ha detto Maurizio Landini, della segreteria della Cgil da Milano a margine della presentazione del libro di Sveva Casati Modignani, Suite 405.

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te