Bologna, (askanews) - "Ci sono accertamenti in corso, la

procura ha avviato un'indagine, dobbiamo capire quello che è

successo per prevenire ma il problema non è annunciare nuove

normative, ma vigilare sulla sicurezza". Lo ha detto il premier

Giuseppe Conte all'uscita dall'ospedale Maggiore di Bologna dove

ha visitato i feriti dell'incidente di ieri sulla tangenziale.

"Non mi pare ci siano smagliature nella legislazione attuale, si

può discutere se l'articolo 10 del Codice della Strada sia da

estendere anche al trasporto di sostanze esplosive e pericolose

come il Gpl che era nell'autocisterna", ha concluso Conte.