La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Il sottosegretario Armando Siri (Lega) è indagato per corruzione

  • 00:45

Roma, 18 apr. (askanews) - Il sottosegretario di Stato per le Infrastrutture e senatore della Lega, Armando Siri è indagato per corruzione.

I procuratori aggiunti di Palermo e Roma, Paolo Guido e Paolo Ielo, hanno disposto una serie di perquisizioni nelle due città. In Sicilia per acquisire atti e documenti riguardanti appalti, e soprattutto autorizzazioni in materia di impianti energetici. Siri avrebbe intrattenuto frequenti rapporti, tutti da chiarire, con un faccendiere impegnato nel settore dell'energia su cui indagano da tempo. Siri che è il consigliere economico del ministro dell'Interno Matteo Salvini e l'ideologo della Flat Tax, quattro anni fa patteggiò una condanna per bancarotta, ora a caldo ha commentato così: "Non ne so nulla".

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te