La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

I redditi del Governo: in testa Bongiorno. Di Maio indica i dati dei familiari: 88 euro il papà

di Nicoletta Cottone

Giulia Bongiorno è la ministra più ricca dell'esecutivo Conte. Nella dichiarazione 2017 ha indicato redditi per 3.566.594 di euro e numerose proprietà. Dei 20 membri dell'esecutivo visionabili sul sito del governo, solo 9 hanno pubblicato la dichiarazione. Secondo è il premier Giuseppe Conte, avvocato civilista, con un reddito dichiarato di 380.230 euro. Poi c'è il sottosegretario agli Affari europei Luciano Barra Caracciolo: 182.056 euro. Quarto posto per il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti: 126.959 euro. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è quinto con 108.539 euro
Il vicepremier Luigi Di Maio – che dichiara 98.471 euro - ha messo online anche i dati della sua famiglia: il padre Antonio ha dichiarato 88 euro (e possiede quote o frazioni di 4 fabbricati e 9 terreni), la madre Paolina — insegnante di italiano e latino — ha dichiarato 52.403 euro. La dichiarazione più bassa per ora è quella del ministro Riccardo Fraccaro: 93.437 euro
PER SAPERNE DI PIÙ
Governo, classifica dei redditi: Bongiorno più ricca, Fraccaro ultimo

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te