Otto dei 18 ministri e il presidente del consiglio Giuseppe Conte, hanno incarichi o partecipazioni. Lo segnala il report di OpenPolis “Governo Conte e maggioranza giall-verde”. Ecco chi sono: Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali: è presidente del Cda e proprietario al 75% di Most Consult Srl, socio accomodante di Most Sas di Lucia Veleva e C e consigliere nel Cda di Nuova Accademia Srl. Giulia Bongiorno, ministra della Pubblica amministrazione è consigliere nel Cda di Cerved Spa e di Juventus Fc Spa. Il premier Giuseppe Conte è consigliere nel Cda di Ghms Venezia Spa e consigliere di sorveglianza di La peninsulare compagnia generale di assicurazione Spa. Il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio è socio al 50% di Ardima srl. Il ministro della famiglia e disabilità Lorenzo Fontana è consigliere nel Cda di Cancro primo aiuto. Il ministro degli Affari esteri Enzo Moavero Milanesi è socio al 50% di Gerundo Società a responsabilità limitata. Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini è vicepresidente del cda di Cancro primo aiuto. La ministra della Difesa Elisabetta Trenta è nel comitato direttivo di ConsorHum for research on intelligence and security services. Il ministro dell'Economia Giovanni Tria è consigliere nel cda della Fondazione universitaria Ceis-Economia Tor Vergata.