Varenna (Lc), 22 set. (askanews) - Rocco Casalino non ha alcun potere di cacciare nessuno. Lo ha sottolineato il leghista Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, commentando le polemiche sulla diffusione della registrazione in cui il portavoce del premier annuncia una "megavendetta" contro i dirigenti del Mef accusati di fare ostruzionismo.

Interpellato a margine del 64esimo convegno di Studi Amministrativi, alla domanda se fosse grave che un portavoce del premier dicesse quelle cose, Giorgetti ha risposto: "dipende se il portavoce del premier ha il potere di cacciare i tecnici, non credo lo abbia... e poi basta non avere il portavoce come non ce l'ho io".