Fabio Fognini, da ragazzo ribelle a trionfatore del trofeo di Montecarlo, importante appuntamento del circuito Atp. Il primo italiano a vincerlo dopo Pietrangeli nel lontano 1968. Vincere le intemperanze che avevano frenato il suo grande talento e battere nella finale del Rolex MonteCarlo Masters il serbo Dusan Lajovic in due set 6-3 6-4, gli è valso un premio da 958.055 euro. Il trionfo di Montecarlo ha portato Fognini a essere il n. 12 del mondo e lo ha fatto salire al 46° posto dell'Atp Prize Money Leaders con 12,802,639 $ di introiti, di cui 1,3 milioni di $ solo dall'inizio dell'anno. Fognini si è separato dal brand Hydrogen, marchio fondato dallo stilista Alberto Bresci. Da quest'anno è testimonial della linea sportiva EA7 Emporio Armani. L'accordo siglato con Armani è di durata pluriennale e potrebbe aggirarsi intorno ai 400mila euro. Comprende anche pubblicità con la moglie Flavia Pennetta e red carpet in completo Armani.
PER SAPERNE DI PIÙ
Tennis, Fognini trionfa a Montecarlo: più forte del vento e del mal di gamba
Fognini riscrive la storia,in trionfo a Montecarlo
Tennis, le immagini dell'impresa di Fognini a Montecarlo