Arresti domiciliari per Tiziano Renzi e la moglie Laura Bovoli, genitori dell'ex premier Matteo Renzi. Ai coniugi sono contestate presunte fatture inesistenti e bancarotta fraudolenta. Il provvedimento, riguarda anche un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre sono stati amministratori di tre società cooperative, due delle quali dichiarate fallite. Matteo Renzi su Fb: «Ho molta fiducia nella giustizia italiana. Dunque sono impaziente di assistere al processo. Perché chi ha letto le carte mi garantisce di non aver mai visto un provvedimento così assurdo e sproporzionato».
PER SAPERENE DI PIÙ
Fatture false, genitori di Renzi agli arresti domiciliari. L'ex premier: fiducia nella giustizia ma non mollo