Dopo le dichiarazioni di estraneità - «siamo stati hackerati» - alle chat “incriminate” tra Stefano Gabbana e una blogger che hanno fatto traboccare il vaso, e l’annullamento del maxievento che era stato programmato a Shanghai, per gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana è tempo di scuse. Che arrivano via social, con un video condiviso su Weibo e su YouTube