Pomigliano d'Arco, 18 feb. (askanews) - Qualunque sia l'esito "sosterrò il risultato delle consultazioni". Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio, parlando negli stabilimenti Leonardo di Pomigliano d'Arco (Na) della consultazione online tra gli iscritti M5s sulla richiesta per l'autorizzazione a procedere per Matteo Salvini sul caso Diciotti.

"Decideranno i nostri iscritti - ha aggiunto - che sono persone perfettamente in grado di comprendere il quesito e votare in coscienza. È la stessa domanda che verrà posta ai senatori", ha aggiunto il vice premier parlando delle ironie sorte sul quesito posto sulla piattaforma Rousseau, "ma ci sta a scherzarci su".