Genova (askanews) - Più di 200 Vigili del Fuoco scavano a mani nude e sono al lavoro da ore per trarre in salvo vite umane rimaste intrappolate sotto le macerie dopo il crollo del viadotto Morandi sulla A10.