Genova (askanews) - Sulla tragedia di Genova bisogna "individuare le responsabilità su cui nessuno vuole indietreggiare. C'è bisogno di accertare la verità e le responsabilità di quanto accaduto". Lo ha dichiarato il segretario del Pd Maurizio Martina.

Per questo "proponiamo in queste ore serietà, unità di azione e severità nella ricerca di responsabilità di fronte a quanto accaduto", ha aggiunto. "Ho paura di una guerra a carte bollate tra governo e una società privata sopra il destino di questa città. E dico al governo: prima usciamo da questa logica meglio è per tutti" ha concluso il segretario del Pd.