Genova (askanews) - "Siamo favorevoli alla Gronda. E' una questione strategica e vorremmo delle risposte dal governo che ha avuto un atteggiamento di ostilità. Noi siamo favorevoli a che la concessionaria Autostrade si carichi di una responsabilità in più: deve pagare tutto, anche il rifacimento compreso del ponte in tempi rapidi. Siamo a disposizione per collaborare, ma governo ci dica cosa vuole fare". Lo ha dichiarato il segretario del Pd, Maurizio Martina, in conferenza stampa a Genova.

"Siamo a disposizione per collaborare, ma governo ci dica cosa vuole fare. Nei toni vorrei tutti fossimo all'altezza di questa tragedia, da parte di alcuni ministri non c'è questa comprensione. Di fronte a situazioni del genere chi fa parte del governo deve essere chiamato a uno sforzo unitario, non a ingaggiare un duello basato su dichiarazioni sbagliate". Ha concluso Maurizio Martina.