Torna la Cigs per le imprese in crisi cancellata dal Jobs act. Annunciata allo stabilimento Bekaert, chiuso dalla multinazionale belga per delocalizzare . Il nuovo ammortizzatore, inserito nel decreto urgenze, durerà fino a 12 mesi. Varrà per il biennio 2019-2020 per lavoratori coinvolti in pesanti crisi aziendali. Spetta se l'azienda ha cessato o cesserà l'attività produttiva. Ma anche per interventi di reindustrializzazione del sito produttivo. Per far scattare il sussidio occorre un accordo ministero del Lavoro-Mise-Regione.
PER SAPERNE DI PIÙ
Torna la Cigs per cessazione: fino a 12 mesi in più di sussidio