Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha ricevuto a Palazzo Chigi il generale libico Khalifa Haftar, a Roma per una visita di due giorni. Un incontro di circa un'ora e trenta in cui si è discusso in particolare dei seguiti della conferenza di Palermo e del piano Onu per la stabilizzazione della Libia, a sostegno del lavoro del rappresentante speciale e capo della missione delle Nazioni Unite di sostegno al Paese, Ghassan Salamè.

Intanto, il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, ha avuto un colloquio a Bruxelles con il premier del governo di accordo nazionale libico, Fayez al-Sarraj, in cui ha ribadito il sostegno Usa a Salamé e al suo piano che prevede una conferenza nazionale da tenersi nelle prime settimane del 2019 e il conseguente processo elettorale da avviare in primavera.