Italia

Conte: non faremo manovra correttiva, fondamentali Italia solidi

  • 02:13

Roma, 21 feb. (askanews) - "Non intendiamo varare una manovra correttiva": lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso del question time al Senato.

"Non intendiamo porre mano a una manovra correttiva, la legge di bilancio - ha spiegato - prevede un monitoraggio dei conti pubblici e misure di accantonamento fino a due miliardi di euro che potranno essere o non essere utilizzate a seconda dell'andamento della situazione".

"Abbiamo ben presente - ha affermato - il quadro macroeconomico che interessa non solo l'Italia, non solo l'Europa in una congiuntura che vede l'intero continente europeo in rallentamento temporaneo. Nonostante lo shock esterno che ha colpito il Paese nella seconda parte dell'anno i nostri fondamentali economici rimangono solidi. Anche per questo abbiamo impostato una linea chiara, basata su investimenti e crescita, senza dimenticare fasce sociali in difficoltà. È una linea che rivendico, non intendiamo farci dettare l'agenda da ipotesi. Stiamo seguendo un percorso ben chiaro e non ci lasciamo distrarre da voci dissonanti che si levano nel dibattito politico".

Riproduzione riservata ©
loading...