Massiccia partecipazione oggi in piazza Santi Apostoli a Roma per la manifestazione di protesta indetta da sette associazioni e sindacati dei commercialisti (Adc, Aidc, Anc, Andoc, Unagraco, Ungdcec, e Unico) per protestare contro l'eccesso di burocrazia e adempimenti fiscali che caratterizzano il Fisco Italiano. “Focus 24” racconta le ragioni della mobilitazione che nei primi mesi del 2017 sfocerà nel primo sciopero nazionale della categoria con le voci di Gerardo Longobardi, presidente del Consiglio nazionale dottori commercialisti, e Amedeo Sacrestano, presidente dell'Associazione nazionale dottori commercialisti (Andoc). Dal Parlamento, commentano l'iniziativa Michele Pelillo (Pd) e Carla Ruocco (M5S), componenti della commissione Finanze della Camera.