Il 5 giugno Il Sole 24 Ore si presenterà in edicola rinnovato, nei contenuti, nell'organizzazione del lavoro, nella grafica. Il nuovo giornale abbatterà le barriere tra le redazioni spingendo sull'integrazione di professionalità diverse. Colleghi di redazioni distinte lavoreranno dunque insieme, per seguire temi e inchieste da proporre ai lettori. Un numero maggiore di riunioni faciliterà lo scambio di idee e la nascita di soluzioni innovative.
Grandi novità anche dal punto di vista “estetico”. Il nuovo Sole 24 Ore, infatti, ha ingegnerizzato tutti i nuovi elementi grafici, inserendoli nel sistema editoriale con tre obiettivi: riprodurre fedelmente nel sistema le nuove idee grafiche, semplificare al massimo tutti gli elementi e renderli facilmente riproducibili sulle diverse piattaforme digitali.