Italia

Chi è Nicola Zingaretti, il nuovo segretario del Pd che guiderà l'era post Renzi

di Nicoletta Cottone

Nicola Zingaretti guiderà il Pd nell'era post-renziana. Ha vinto le primarie 2019 del partito con 1,26 milioni di voti (70%). Ai gazebo si sono presentati 1,8 milioni di votanti. Nato a Roma, 53 anni, sposato, due figlie, fratello minore di Luca - volto televisivo del commissario Salvo Montalbano -ha incontrato la politica nel corso dell'adolescenza. A 17 anni ha preso parte al movimento per la pace. Tra il 1985 e il 1989 è stato segretario comunale di Roma della Fgci (Federazione giovanile comunista italiana). Nel 2013 Zingaretti diventa governatore del Lazio con un ampio consenso: 40,7%. Nel marzo 2018 è stato il primo presidente rieletto della Regione Lazio. E ora, dopo la vittoria alle primarie, è il nuovo segretario del Pd.
Per saperne di più
Zingaretti segretario Pd con il 70%. Alle primarie 1,8 milioni di votanti
Chi è Zingaretti, il segretario che guarda a sinistra nel Pd post renziano
Primarie Pd, Renzi: non farò guerra a chi vince
Riproduzione riservata ©
loading...