"Io eletto, loro no". Bonafede: "Non ci faccia tornare alla Seconda Repubblica"