La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Casarini capo missione Mediterranea, Salvini: nave centri sociali

  • 01:14

Roma, 19 mar. (askanews) - Luca Casarini torna in prima fila, come capo missione della nave della ong Mediterranea Saving Humans, e il ministro dell'Interno Matteo Salvini subito accusa: è "la nave dei centri sociali".

La nave Mare Jonio, che ieri ha tratto in salvo in acque internazionali 50 migranti, 12 dei quali minorenni, si trova ancorata a ridosso di Lampedusa e cerca un porto sicuro. L'ex leader dei Disobbedienti, oggi segretario di Sinistra italiana a Palermo, ha riferito a Rai News che la Guardia di Finanza è salita a bordo dell'imbarcazione e ha ricordato che la nave durante il salvataggio ha mantenuto sempre le comunicazioni con la Guardia costiera italiana e le autorità libiche.

Il segretario di Sinistra Italiana, il deputato Nicola Fratoianni, in aula ha chiesto lo sbarco dei migranti:

"Io ci sono stato su quelle navi, sono stato in mezzo al Mediterraneo, andateci anche voi a vedere cosa significa rischiare di affogare in mezzo a un mare, dove intorno non c'è niente, un mare che avete contribuito a trasformare in un deserto, oltre che nel più grande cimitero a cielo aperto del mondo. Fateli sbarcare, fateli sbarcare subito, è una questione di dignità e rispetto della vita delle persone".

Riproduzione riservata ©
loading...