Capelli tinti, per lo più di una nuance naturale, orecchini e tatuaggi. Sono questi i modi più diffusi tra gli italiani per migliorare il proprio aspetto fisico. A dirlo sono i risultati della ricerca “Stili d'Italia”, condotta nel 2018 da Italiani.Coop intervistando 7mila italiani. Studio che posiziona gli interventi che richiedono il ricorso al bisturi in fondo alla classifica di preferenza degli italiani. Il 39% degli italiani si è tinto i capelli di colori naturali ed è pronto a rifarlo. Naturali nel senso della tonalità, non dei prodotti utilizzati. A questi si aggiunge un ulteriore 8,9% che invece ha scelto colori particolari. Beninteso, è possibile che questo 9% di epigoni del punk e del glam rock rientri nel novero dei 4 italiani su dieci che si colora i capelli. E che abbia scelto di passare da tonalità simili a quelle di Madre Natura ad altre più, diciamo così, artistiche.