La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Boom del cicloturismo in Italia, +41% in cinque anni

di Nicoletta Cottone

In Italia si registra una crescita esponenziale di chi sceglie di trascorrere vacanze pedalando in bicicletta. Lo attesta il primo rapporto “Cicloturismo e cicloturisti in Italia” realizzato da Isnart-Unioncamere e Legambiente : le presenze cicloturistiche rilevate nel 2018, nelle strutture ricettive e nelle abitazioni private, ammontano a 77,6 milioni, l'8,4% dell'intero movimento turistico in Italia, oltre 6 milioni di persone. I cicloturisti sono aumentati del 41% in cinque anni, dal 2013 al 2018. Il turismo in bici oggi genera un valore economico pari a 7,6 miliardi di euro all'anno. Una cifra che porta a quasi 12
miliardi di euro il valore attuale del PIB (Prodotto interno bici), che è il giro d'affari generato dagli spostamenti su due ruote in Italia, calcolando la produzione di bici e accessori, delle ciclo-vacanze e dell'insieme delle esternalità positive generate dai cittadini in bicicletta. Gli effetti benefici dei viaggi in bici, sono anche minor inquinamento e minore incidenza delle malattie legate alla sedentarietà.
PER SAPERNE DI PIÙ : SSu due ruote: il prodotto interno bici in Italia è di 12 miliardi l'anno In bici con casco, targa e assicurazione. Vietata la circolazione contromano

Riproduzione riservata ©
loading...