Roma, (askanews) - "Assocarni ha deciso con questa campagna informativa di informare in maniera corretta il consumatore attraverso uno strumento autorevole, quello di lezioni di etichetta. L'intento è di raccontare al consumatore la nostra filiera, fargli sapere come funziona la filiera zootecnica italiana, il fatturato, far sapere anche che la carne bovina è importante in una alimentazione equilibrata e che la carne bovina fa parte della dieta mediterranea". Lo ha detto Francois Tomei, direttore generale Assocarni, a margine della campagna di informazione, "La stellina della carne bovina", sul consumo consapevole della carne promossa a Roma da Assocarni e Mipaaft.

"In tutte le fasi dell'età è importante mangiare carne nella giusta quantità, senza l'intento di spingere sui consumi, ma cercando di reagire anche a una cattiva informazione che ha caratterizzato la carne in questi anni sia sul fronte ambientale sia su quello della salute" ha sottolineato Tomei.