Offerta formativa, ma anche strutture di accoglienza e infrastrutture di ricerca. Parte lunedì 19 novembre, l'anno accademico 2018/2019 di Università Bocconi. Il lavoro dell'Ateneo, come spiega Gianmario Verona, rettore Bocconi, punta a sviluppare, oltre alle competenze di base, le competenze specialistiche. Per innovare le conoscenze, però, è necessario avere le basi. Oggi, grazie alla tecnologia digitale, una vera e propria rivoluzione sta attraversando tutti i settori. Nei prossimi 15 anni bisognerà creare il 40-50% di posti di lavoro che ancora non esistono e la formazione deve essere in grado di preparare adeguatamente. L'intervista a Gianmario Verona