Il 26 aprile 1989 scattò per gli italiani l'obbligo dell'uso delle cinture di sicurezza. La legge ne sanciva l'obbligo per i posti anteriori: per i sedili posteriori l'obbligo scattò un anno dopo. Nel 1986 era già entrato in vigore l'obbligo del casco in moto e nell'estate dell'88 il ministro Ferri aveva abbassato a 110 Km/h il limite di velocità in autostrada. Le cinture servirono anche a preparare il terreno ad altre dotazioni di sicurezza in arrivo come l'airbag e l'ABS.
PER SAPERNE DI PIU’
DOSSIER Circolazione stradale