Norme e Tributi

Superbonus, la proroga taglia fuori le villette

di Saverio Fossati

Con la legge di Bilancio 2022 è stato prorogato sino a tutto il 2023 (e con alcuni tagli fino al 2025) il superbonus per i condomìni e per le palazzine (con il tetto di quattro appartamenti) di un unico proprietario. Ma per le “case unifamiliari”, cioè le classiche villette o le case di campagna, la proroga è solo dal 30 giugno al 31 dicembre 2022. Non solo: questi sei mesi di tempo in più per pagare le spese restando all'interno del 110% riguardano solo chi ha già chiesto il permesso in Comune entro il 30 settembre scorso, o chi le usa come abitazione principale e può dimostrare un'Isee fino a 25mila euro (praticamente pochissime persone).
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione