Ogni volta che la politica, o la dottrina, o financo la Bundesbank – come provocatoriamente proposto in questi giorni – pensano all’istituzione di una patrimoniale, la reazione dei contribuenti italiani potrebbe essere riassunta in una sola domanda: «Un’altra?». A voler essere rigorosi, e quindi escludendo importi richiesti nel caso di trasferimenti di beni o di ricchezza (come accade per le successioni, le imposte di registro , quelle ipotecarie), sono attualmente dovuti almeno otto prelievi classificabili come patrimoniali. Eccoli.