L'obbligo di agganciare la cintura di sicurezza sussiste anche quando si è in coda. La Cassazione, con l'ordinanza 20230/2018, ricorda che bisogna tenerle agganciate anche nelle brevi soste. Confermata la multa all'automobilista in coda lungo la direttrice di marcia, all'interno di un veicolo “statico”. La cintura in coda, secondo i supremi giudici, in coda è comunque d'obbligo per prevenire il rischio di tamponamento. La stasi del veicolo non può costituire oggetto di rivalutazione da parte della Cassazione. Può essere posta in discussione solo attraverso la querela di falso.
PER SAPERNE DI PIU’
Cintura di sicurezza obbligatoria anche quando l'auto è ferma in coda (di Patrizia Maciocchi)

VIDEO / Cinture di sicurezza obbligatorie da 30 anni