Mondo

Von der Leyen sul caso Polonia: «Mette in discussione le basi della Ue»

“Noi siamo preoccupati per la recente sentenza della Corte costituzionale polacca. La Commissione europea sta valutando attentamente questa sentenza a posso però già dirvi oggi che sono fortemente preoccupata perché mette in discussione la base della Ue e costituisce una sfida diretta all’unità degli ordinamenti giuridici europei”, così la presidente della Commissione Ue Von der Leyen al Parlamento europeo sul caso Polonia.
Fonte: Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...