Roma, 29 mar. (askanews) - Il capo dell'opposizione venezuelana Juan Guaido, ha annunciato, attraverso il suo profilo Twitter, che gli aiuti umanitari entreranno nel Paese nei prossimi giorni.

"Oggi vi annuncio che gli aiuti umanitari sono una realtà e nelle prossime ore, nei prossimi giorni, riceveremo importanti supporti medici per contenere questa tragedia".

"Il regime (di Maduro) riconosce il suo stesso fallimento ammettendo l'esistenza di un'emergenza umanitaria che loro stessi hanno provocato". 2Maduro ha revocato la carica di presidente del Parlamento a Guaidò, autoproclamatosi presidente ad interim del Venezuela e riconosciuto da diversi Paesi occidentali. Già a fine febbraio, il progetto di far entrare dalla Colombia e dal Brasile aiuti umanitari per la popolazione venezuelana era andato in fumo per la resistenza del governo di Caracas.