Mondo

Venezuela, dopo due anni di pandemia torna la festa di San Juan

Roma, 25 giu. (askanews) - Centinaia di venezuelani si sono ritrovati nelle strade di Curiepe per celebrare la prima festa di San Juan dopo due anni di pandemia. È anche la prima celebrazione in Venezuela dopo che è stata nominata patrimonio immateriale dell'umanità dall'Unesco nel 2021.

Un culto molto sentito nel Paese, festeggiato con cortei itineranti che rendono omaggio a San Giovanni Battista. La festa di San Juan de Curiepe ha origine nel Venezuela coloniale, quando agli africani schiavizzati venivano concessi i giorni di riposo dal 23 al 25 giugno per celebrare il raccolto.

Si svolgono diversi eventi religiosi e culturali e si celebra la nascita del santo, gli altari vengono decorati e il ritmo dei tamburi accompagna la processione.

Immagini Afp

Riproduzione riservata ©
loading...