La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Mondo

Usa-Iran, New York Times: Trump ordina attacco mirato poi annulla

  • 01:21

Roma, 21 giu. (askanews) - Dopo l'abbattimento di un drone Usa da parte dell'Iran sullo stretto di Hormuz, Donald Trump ha approvato attacchi militari mirati contro l'Iran, ma poi ha avuto un ripensamento. A scriverlo è il New York Times, citando alcune fonti fra alti funzionari coinvolti o informati sulle delibere, secondo cui verso le 19 ufficiali militari e diplomatici erano in attesa dell'attacco dopo un intenso dibatitto alla Casa Bianca.

Le fonti hanno riferito che il presidente aveva inizialmente approvato attacchi contro una manciata di obiettivi iraniani, come radar e batterie di missili. L'operazione era in corso nelle sue fasi iniziali quando è stata annullata, ha detto un alto funzionario. Gli aerei erano nell'aria e le navi erano già in posizione, ma nessun missile è stato lanciato.

Il presidente statunitense, parlando dallo Studio Ovale in precedenza aveva detto: afp 19 a "Ho la sensazione che sia stato un errore di qualcuno che non avrebbe dovuto fare quello che ha fatto. Penso che abbiano commesso un errore, non sto dicendo che il Paese ha commesso un errore ma qualcuno sotto il comando di quel paese ha commesso un errore".

Il presidente non ha escluso potenziali discussioni future con Teheran. Mentre l'Iran, attraverso un tweet del ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif ha replicato pubblicando le coordinate del drone abbattuto e chiarendo che "ha violato lo spazio aereo iraniano".

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te