Mondo

Un cielo da "inferno" sopra la California, devastata dai roghi

Milano, 10 set. (askanews) - Uno scenario da "inferno" e un cielo da apocalisse sopra la California, l'Oregon e lo stato di Washington: erano le undici di mattina a San Francisco quando sono state girate queste immagini, ma sembrava una notte boreale. La causa però è il fuoco che arde tutt'intorno.

Alimentati dalla siccità e dai forti venti, incendi di proporzioni storiche continuano a devastare la costa occidentale degli Stati Uniti, uccidendo anche un bambino di un anno.

I residenti dell'Oregon sono stati sloggiati dalle loro case mentre i cieli diventano arancioni e intere comunità continuano ad essere falcidiate dalle fiamme.

Mentre queste immagini aeree mostrano elicotteri che gettano acqua contro gli incendi che devastano la città di Covington, Washington.

I vigili del fuoco stanno combattendo anche i roghi che lasciano dietro strutture carbonizzate vicino a Shaver Lake, in California. Centinaia di case sono state rase al suolo dagli incendi negli Stati Uniti sulla West Coast, mentre le autorità avvertono del rischio di morte di massa sotto cieli di un arancione più che inquietante.

Riproduzione riservata ©
loading...