Mondo

Ucraina, Putin parlando di sanzioni: Occidente "impero di bugie"

Roma, 28 feb. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha definito l'Occidente un "impero di bugie" aprendo la riunione per discutere delle sanzioni occidentali imposte alla Russia dopo il suo intervento militare in Ucraina.

"Vi ho invitato qui per parlare di questioni legate all'economia e alle finanze. Io e Mikhail Vladimirovich (Mishustin, primo ministro) abbiamo già discusso la questione, sicuramente tenendo presente le sanzioni che la cosiddetta comunità occidentale, questo impero di bugie come l'ho chiamato nella mia presentazione, sta ora cercando di mettere in pratica verso il nostro Paese", ha detto Putin all'apertura dell'incontro.

Riproduzione riservata ©
loading...