Mondo

Ucraina, partita la prima nave con il grano dal porto di Odessa

Roma, 1 ago. (askanews) - La prima nave con un carico di grano ucraino è partita dal porto di Odessa intorno alle 8:30 del mattino, ora turca, le 7:30 circa in Italia.

La nave da carico Razoni battente bandiera della Sierra Leone è diretta in Libano. Dovrebbe entrare nel Bosforo domani a mezzogiorno, secondo quanto spiegato da fonti turche. Altri convogli seguiranno questa prima partenza rispettando "il corridoio (marittimo) e le formalità concordate", ha spiegato il ministero della Difesa di Ankara.

Costruita nel 1996 la Razoni è lunga 186 metri e larga 25: ha una capacità di stiva di 30.000 tonnellate.

Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres ha accolto con soddisfazione la notizia della partenza. La nave dovrebbe arrivare domani a Istanbul, dove avranno luogo le ispezioni concordate a Istanbul da Nazioni Unite, Russia, Ucraina e Turchia, per proseguire poi la sua rotta con destinazione il Libano.

Guterres ha espresso l'auspicio che la partenza della nave possa

rappresentare il primo passo per la necessaria stabilità e la

sicurezza alimentare globale.

Riproduzione riservata ©
loading...