Mondo

Ucraina, Blinken accusa Putin: finora non è serio nei negoziati

Roma, 26 apr. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin non ha dimostrato "serietà" nelle sue intenzioni di negoziare con l'Ucraina per mettere fine alla guerra. Lo afferma il segretario di Stato americano Antony Blinken davanti alla commissione degli Affari Esteri del senato americano.

"Noi, senatori, non saremo più ucraini degli ucraini, sono decisioni che devono prendere loro. Il nostro obiettivo è di garantire che abbiano la capacità di respingere l'aggressione russa e di rafforzare la loro posizione a un eventuale tavolo di negoziati. Non abbiamo visto segni fino ad ora che il presidente Putin sia serio in merio a negoziati significativi. Se lo è e se gli ucraini si impegneranno, noi li sosterremo".

(IMMAGINI POOL VIA AFP)

Riproduzione riservata ©
loading...