Mondo

Trump torna alla Casa Bianca: "Non fatevi condizionare dal virus"

Roma, 6 ott. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha lasciato l'ospedale Walter Reed Medical Center di Washington, dove era ricoverato in seguito al contagio da Covid. All'uscita indossava la mascherina. Senza rilasciare dichiarazioni ai giornalisti che lo attendevano, il presidente ha alzato il pollice prima di fare rientro in elicottero alla Casa Bianca. Poi, dopo aver twittato: "Sono un eroe invincibile, sopravvissuto alle sporche trappole dei democratici ma anche al virus cinese", ha esortato gli americani a non avere paura.

"Ho imparato così tanto sul coronavirus. E una cosa è certa: non dovete lasciarvi dominare. Non abbiate paura. Lo sconfiggerete. Abbiamo le migliori attrezzature mediche, abbiamo le migliori medicine, tutte sviluppate di recente. E lo sconfiggerete".

I medici hanno poi chiarito che il presidente è stato dimesso perché tutte le terapie di cui ha bisogno possono essere erogate alla Casa Bianca ma che non può ancora essere considertato "del tutto fuori pericolo". Al momento non ha problemi respiratori e non ha febbre da 72 ore.

Appena arrivato alla Casa Bianca si è subito affacciato al balcone togliendosi la mascherina, una mossa ancora una volta criticata da molti, compreso il rivale democratico Joe Biden che dalla tappa della sua campagna elettorale in Florida gli ha inviato un messaggio chiaro:

"Le mie preghiere continuano a essere per il presidente e la First Lady, per la loro salute e la loro sicurezza, come per quella di tante famiglie americane che hanno a che fare con il Covid-19. Sono stato felice di vedere il presidente parlare e registrare video durante il fine settimana. Ora che è impegnato a twittare i messaggi della campagna, gli chiederei di fare anche questo: ascoltare gli scienziati. Supportare l'uso delle mascherine".

Riproduzione riservata ©
loading...