Mondo

Tornado negli Usa, Kentucky cerca di rialzarsi dopo l'inferno

Milano, 13 dic. (askanews) - Uno dei punti più colpiti dai violenti tornado negli Stati Uniti. I residenti di Mayfield, nel Kentucky, cercano di rialzarsi. Cercano le loro cose dopo che le loro case sono state distrutte da feroci tornado di fine stagione. Morte almeno 94 persone in diversi stati degli Stati Uniti. "È incredibile", dice davanti alle macerie della sua casa chi è sopravvissuto mentre i vicini aiutano a ripulire.

Almeno otto persone che lavoravano in una fabbrica di candele di Mayfield sono state uccise e altre otto risultano disperse. Non è ancora chiaro quanti siano morti a Mayfield. Il governatore del Kentucky Andy Beshear aveva temuto più di 100 morti in tutto lo stato, ma domenica pomeriggio ha ridimensionato la stima fino a 50, di cui molti in una fabbrica di candele.

Vanessa Cooper, se l'è vista brutta ma la sua casa non è stata distrutta: "Avevo amici e tutti, eravamo nel seminterrato e avevamo tutti i materassi che avevo in casa sopra di noi e per i bambini. E verso le 11 potevi sentire questo rumore molto forte... come come un treno. È quello che sembrava. E sono stata davvero fortunata perché due strade più in là da dove vivo, le case sono state distrutte".

Più di 30 tornado sono stati segnalati in sei stati. I meteorologi hanno affermato che un tratto di oltre 250 miglia dall'Arkansas al Kentucky potrebbe essere stato colpito da un violento tornado a lunga percorrenza. Tornado e uragani hanno colpito numerosi stati americani, tra cui Illinois, Missouri, Arkansas, Kentucky e Tennessee. Una persona è morta in un disastro in una casa di cura in Arkansas. Tre persone sono morte in Tennessee.

Riproduzione riservata ©
loading...